Lavori abusivi sul litorale di Cassano allo Ionio, sequestrata area Sic

Le attività di sbancamento non autorizzate hanno causato danni alla fauna e alla flora del sito d’interesse comunitario

di Redazione
8 giugno 2020
15:07
Carabinieri forestale (foto ansa)
Carabinieri forestale (foto ansa)

Un'area Sic (Sito di interesse comunitario) della superficie di circa 700 metri quadrati ubicata sul litorale di Cassano allo Ionio è stata posta sotto sequestro dai Carabinieri Forestale. Il provvedimento è stato adottato a seguito dell'esecuzione di lavori di sbancamento che hanno causato danni alla fauna e alla flora dell'area.

 

In corso indagini per risalire ai responsabili degli interventi che non sono ancora stati individuati. Ad accorgersi dello sbancamento non autorizzato sono stati i tecnici del comune di Cassano allo Ionio nel corso di un sopralluogo dal quale è emerso che il terreno dell'area era stato livellato, distruggendo gran parte della vegetazione spontanea costituita da eucalipti e mimosa marina. L'intervento risalirebbe a qualche mese fa. Più di recente, invece, secondo la relazione dei tecnici è stato apposto uno strato di terreno stabilizzato. La superficie, infatti, è del tutto priva di erba. Nella relazione dei tecnici comunali viene evidenziato, inoltre, che anche la strada d'accesso, in terra battuta, è stata oggetto di lavori di ampliamento con il taglio di alberi in alcuni tratti.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio