Rifiuti, i comuni devono saldare i debiti entro 30 giorni

La regione Calabria ha notificato un ingiunzione di pagamento a 41 comuni calabresi morosi circa il pagamento della tariffa sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani

di redazione
24 dicembre 2014
10:04

Reggio Calabria - Per 41 comuni calabresi sarà un Natale amaro. Il dipartimento Tutela Ambiente della Regione Calabria ha pubblicato sul bollettino ufficiale, l’ingiunzione di pagamento per il mancato saldo del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani per l’annualità 2013. Il provvedimento, già annunciato dall’ex assessore all’Ambiente Franco Pugliano, è stato notificato ai sindaci dei comuni morosi circa il pagamento della tariffa Rsu relativa al 2013. Il tempo massimo previsto per il pagamento della tariffa è di trenta giorni, se le amministrazioni comunali non provvederanno al saldo nella somma dovuta, , la Regione è pronta a procedere all’esecuzione forzosa, con aggravio di interessi e spese, della somma vantata. Un 2015 che inizia male, quindi, soprattutto per i piccoli comuni che non dispongono in cassa cifre consistenti.


Dalla Regione fanno sapere che la mancata riscossione della tariffa “rischia di pregiudicare il funzionamento dell’intero sistema di smaltimento dei rifiuti solidi urbani” in tutto il territorio della regione Calabria. Tutto ciò si unisce al dato sconfortante, pubblicato dall’Annuario statistica italiano dell’Istat, che evidenzia la Calabria al penultimo posto per la raccolta differenziata dei rifiuti, ferma al (14,7%).

 

La tabella delle ingiunzioni inviante dalla Regione

San Pietro a Maida € 79.778,23
Caulonia € 78.708,03
Zagarise € 46.732,77
Stignano € 48.051,95
Cerchiara di Calabria € 62.826,83
Zumpano € 59.598,14
Filogaso € 79.204,22
Strongoli € 304.840,74
Torano Castello € 172.891,99
Chiaravalle Centrale € 155.322,56
Bovalino € 325.196,17
Polistena € 264.263,35
Mileto € 235.928,25
Palmi € 264.795,13
Bianco € 169.978,41
Laureano di Borrello € 200.343,94
Rocca di Neto € 195.616,29
Nicotera € 235.488,22
San Ferdinando € 213.128,59
Monasterace € 130.808,10
Acquappesa € 109.144,68
Roccabernarda € 103.922,58
Gizzeria € 107.671,70
Roseto Capo Spulico € 115.582,48
San Lucido € 100.298,73
Palizzi € 91.984,10
Amendolara € 90.472,51
Santa Caterina allo Ionio € 55.034,43
Cerisano € 86.088,53
Bonifati € 85.988,27
Zambrone € 84.166,92
Petronà € 83.594,60
Filadelfia € 84.045,62
Sant'Andrea Apostolo € 95.973,72
San Gregorio D'Ippona € 76.732,98
Cittanova € 193.575,94
Lattarico € 120.395,97
Crucoli € 111.308,81
Casali € 104.813,96

Totale € 5.273.640,80

 

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio