Cosenza, Via Riccardo Misasi tornerà a chiamarsi Via Roma?

A promuovere la raccolta delle firme allegate alla istanza di ripristino della precedente toponomastica, il consigliere comunale Sergio Del Giudice

12 dicembre 2016
09:34

Rischia di diventare un nuovo motivo di attrito tra i malpancisti e Palazzo dei Bruzi, il cambio di toponomastica che, a breve, interesserà una delle più importanti arterie cittadine di Cosenza. Via Riccardo Misasi tornerà a chiamarsi Via Roma, nome assunto nel 1928 e modificato dall’allora primo cittadino Eva Catizone.


A promuovere la raccolta delle firme allegate alla istanza di ripristino della precedente toponomastica, il consigliere comunale Sergio Del Giudice, titolare di un’attività commerciale lungo la centralissima strada. Del Giudice appartiene alla schiera dei dissidenti, anche se l’iter burocratico della pratica è stato avviato nel settembre del 2011 e soltanto adesso sarebbe giunto a compimento. Casualità vuole che oggi, tra i principali collaboratori di Mario Occhiuto vi sia proprio Eva Catizone, artefice di quel cambio mai digerito dai cittadini.



Tanto che, a distanza di dieci anni, tutti continuano ancora a chiamare questo pezzo di strada “Via Roma”. Sarebbe stato individuato un compromesso, quello di lasciare il tratto compreso tra Via Vittorio Veneto e Piazza Cappello intitolato all’ex ministro democristiano, e di ripristinare il nome di Via Roma nella parte successiva dell’arteria, fino a Piazza Loreto.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio