Cosenza, una delegazione del Comitato Prendocasa ricevuta in Prefettura

Si teme lo sgombero forzato del palazzo di proprietà dell'Aterp ubicato in Via Savoia

di Salvatore Bruno
15 maggio 2017
17:56
Cosenza, delegazione Prendocasa
Cosenza, delegazione Prendocasa

Presidio in Piazza 11 Settembre a Cosenza degli attivisti del Comitato Prendocasa. Una delegazione è stata ricevuta dal Viceprefetto Eufemia Tarsia. I componenti del comitato sono preoccupati per le insistenti voci di sgombero della struttura di Via Savoia, occupata da alcune famiglie di senzatetto nel novembre scorso.


L’edificio è di proprietà dell’Aterp, da tempo era inutilizzato ed in stato di degrado. Adesso però, l’Agenzia Territoriale dovrà lasciare la sede ubicata nel centro storico nell’ex Hotel Jolly, in procinto di essere abbattuto per fare posto al nuovo Museo di Alarico. Per questo ha necessità di tornare in possesso dei locali di Via Savoia. Tuttavia il Viceprefetto Tarsia ha rassicurato gli occupanti ribadendo che nessuno sgombero forzato potrà essere operato senza il consenso della Prefettura.


 

Salvatore Bruno

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top