Coronavirus, secondo decesso ad Amantea: è la madre del bidello morto giorni fa

La donna era ricoverata nel reparto di Malattie infettive dell'Annunziata di Cosenza. È la 19esima vittima da Covid-19 della provincia

558
di Salvatore Bruno
14 aprile 2020
14:23

C’è una diciannovesima vittima da coronavirus in provincia di Cosenza. Si tratta di una donna, originaria di Amantea, ricoverata nel reparto di Malattie infettive dell’Annunziata di Cosenza.

Nelle scorse settimane, al Pugliese di Catanzaro, era morto il figlio, un bidello giunto da Bergamo con la chiusura delle scuole. Quella imprudenza era costata cara a lui e ora alla madre.

Una terza persona del medesimo nucleo familiare, rispettivamente figlia e sorella delle vittime, si trova a sua volta ricoverata a Cosenza.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio