Lotta allo spaccio

Reggio Calabria, 300 grammi di coca e 177 cartucce nascosti in una cassaforte: arrestato 28enne

Nel corso perquisizione domiciliare in casa dell'arrestato nel quartiere Arghillà dove risiede una folta comunità rom i carabinieri hanno scoperto lo stupefacente e le munizioni. Il giovane sarebbe stato colto in flagranza di reato mentre cedeva la droga

31
di Redazione
18 novembre 2022
13:47

I carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria hanno arrestato un ventottenne, già noto alle forze di polizia, per detenzione ai fini di spaccio di 300 grammi di cocaina, il possesso di 177 cartucce cal 9x19 Luger e un bilancino di precisione.

Nel corso di una perquisizione domiciliare in casa dell'arrestato nel quartiere "Arghillá", dove risiede una folta comunità rom, i carabinieri hanno scoperto una cassaforte dov'erano custoditi lo stupefacente e le munizioni. Il giovane arrestato, posto domiciliari, è stato sorpreso dai carabinieri mentre cedeva la cocaina ad una persona, a sua volta identificata e segnalata alla Prefettura.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top