Regione, Ferro: «Soddisfatta perché il ricorso è stato discusso»

Tra un mese la sentenza della Corte costituzionale. La forzista: «La mia è una battaglia di trasparenza e democrazia»

19 ottobre 2016
13:26

Si conoscerà tra un mese la decisione della Corte Costituzionale in merito al ricorso presentato da Wanda Ferro, candidata per il centro-destra alla presidenza della Regione in occasione delle ultime elezioni ed esclusa dal Consiglio in virtù della nuova legge elettorale. Il ricorso della Ferro, tendente alla dichiarazione di incostituzionalità del nuovo meccanismo elettorale perché introdotto da un Consiglio in regime di prorogatio dopo le dimissioni del governatore Scopelliti, è stato discusso stamane, ma se ne conoscerà l'esito fra un mese.

 


Corte costituzionale, si allontana l’ipotesi scioglimento della Regione


Wanda Ferro, contattata dall'Agi, non ha nascosto la sua soddisfazione per l'avvenuto esame da parte della Consulta, al di là dell'esito. «Mi posso dire soddisfatta - ha spiegato - del fatto che il mio ricorso, dopo un'attesa di due anni, sia stato preso in esame. Si temeva, infatti, un rinvio. La mia è una battaglia di trasparenza e democrazia. Per quanto riguarda l'esito - ha detto ancora - sono fiduciosa nella magistratura».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top