Cozzolino (PD): ‘La scomparsa di Giovanni Donato crea un vuoto enorme non solo nel sindacato e nella CGIL cosentina e Calabrese’

Il vice presidente della Commissione Sviluppo Regionale del Parlamento Europeo, Andrea Cozzolino, esprime il suo cordoglio per la scomparsa di Giovanni Donato

1 aprile 2015
16:03

“Giovanni con coerenza e determinazione ha sempre difeso gli interessi collettivi in una terra difficile, dove fare sindacato significa avere coraggio e fermezza ideale – si legge nella nota di Cozzolino - Le sue doti di uomo e dirigente politico e sindacale erano un prezioso punto di riferimento per vertenze delicate, che hanno sempre trovato in Giovanni l'innata capacità di mediazione in difesa dei lavoratori e del lavoro”.

“Da segretario Provinciale del più importante sindacato si è fatto apprezzare ben al di là dei confini territoriali di competenza e della Calabria. Ogni qualvolta l'ho incontrato mi colpiva la disponibilità al dialogo e la immediata predisposizione al rinnovamento per un protagonismo unitario del sindacato, capace di alimentare stagioni di crescita sociale ed economica – conclude l’europarlamentare - Ai familiari e alla CGIL vanno le mie più sentite condoglianze, nella la certezza che il lavoro svolto con passione e competenza da Giovanni lascia un viatico di fondamentale importanza per il riscatto della Calabria e del Mezzogiorno”.

COMMENTI
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top