• Visita la sezione DestinazioniDestinazioni
  • Visita la sezione EventiEventi
  • Visita la sezione FoodFood
  • Visita la sezione StorieStorie
  • Visita la sezione Evento TropeaEvento Tropea
20
di Asmara Bassetti
23 maggio 2024
11:20

Da non perdereLibri, tradizioni, festival di filosofia, dei fumetti e della tarantella: ecco gli eventi da non perdere a maggio e giugno in Calabria

Tutte le date per conoscere meglio i tesori e gli eventi in primavera nella cinque province calabresi

Eventi

Presentazioni di libri, accensioni del fuoco, festival di filosofia, fumetti, libri, e di tarantella. I mesi di maggio e giugno, in piena consapevolezza primaverile che aspetta con pazienza l'arrivo dell'estate, saranno un periodo caratterizzato da eventi adatti a tutti e tutte, per chi ama la letteratura, la musica popolare, e la natura. Ma anche fumetti e games, senza dimenticare tradizioni ancestrali lunghe secoli, e mete da visitare ora, senza doversi contendere un posto sulla spiaggia e poter passeggiare senza confusione tra i vicoli dei nostri paesi più belli. Qui una serie di consigli su Cosa fare in Calabria a maggio e giugno 2024, per conoscere meglio i tesori e gli eventi che la nostra regione ci offre.

9 di 11
9

Trame Festival dal 18 al 23 giugno

Anche quest'anno Lamezia Terme ospiterà Trame, il Festival dei libri sulle mafie che torna in città dal 18 al 23 giugno con la sua tredicesima edizione “A futura memoria (cosa resta dell'antimafia)", prendendo spunto dal lavoro di Leonardo Sciascia. Filo conduttore sarà la memoria, con l’obiettivo di celebrare, commemorare e tramandare il ricordo di chi ha combattuto la lotta contro le mafie in nome della libertà. 

Tra gli ospiti ci saranno il sottosegretario di Stato del Ministero dell’Interno, Wanda Ferro, il fondatore di Libera contro le mafie, Don Luigi Ciotti, il procuratore di Napoli, Nicola Gratteri, lo scrittore Gaetano Savatteri, il professor Vito Teti. Il Festival, promosso e organizzato dalla Fondazione Trame e dall’Associazione Antiracket Lamezia Onlus, sarà anche l’occasione per ricordare il centenario dell’omicidio di Giacomo Matteotti, per il quale è prevista per mercoledì 19 giugno una lectio magistralis sul tema della “memoria”, in collaborazione con la Fondazione Treccani Cultura. 

Si parlerà del tema dei migranti e della giornata dei rifugiati attraverso il libro "Polveriera Tunisia", che racconta il dramma di chi vive in Tunisia, di chi non riesce a uscire dal Paese e di chi, potendolo fare, viene lasciato annegare nel Mediterraneo; di sanità, partendo dal reportage "A futura memoria", che ha fatto molto discutere anche in Calabria; il tema dei paradisi fiscali, della ridistribuzione dei redditi e quindi della disuguaglianza; del decreto Caivano e di come alcune leggi e norme si accaniscano sempre sui più deboli. Tra gli ospiti già confermati, oltre a quelli già citati: Claudio Fava, Francesca Prestia, Gigi Riva, Peppe Voltarelli, Antonio Nicaso, Paolo Siani, Anna Sergi, Angela Iantosca, Attilio Bolzoni, Sara Giudice, Francesca Nava, Nello Trocchia, Don Giacomo Panizza, Giacomo di Girolamo, Diana Russo, Nello Scavo, Angelo Mincuzzi, Giuseppe Spadaro, Paolo Lattanzio, Lucio Luca, Enrico Bellavia, Paolo Biondani, Salvo Palazzolo Luigi Ferro, Enzo Ciconte, Patrizia di Dio, Giuseppe Lavorato, Arcangelo Badolati, Flavia Carlini, Stefano Ciafani, John Dickie, Barbara Biscotti, Mara Filippi Morrione.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all news Guarda lo streaming di LaC Tv Ascola LaC Radio
top