Il gigante sulla sedia a rotelle dimenticato dalla sanità regionale (VIDEO)

Andrea è di Soveria Simeri, ha 49 anni, è alto quasi 2 metri e pesa 120 chili ma dopo i tagli alla spesa sanitaria ad assisterlo c’è solo l’anziana madre ormai allo stremo: «Da sola non ce la faccio più»

15
di Rosaria Giovannone
24 gennaio 2018
15:08

«Non ce la faccio più! Ho bisogno dell’assistenza domiciliare quotidiana per mio figlio». Donata è la mamma di Andrea, 49 anni affetto da sclerosi multipla, malattia neurodegenerativa progressivamente invalidante. Da due anni a non riceve nessun supporto a causa dei tagli della sanità. Andrea, alto 190 per 120 kg di peso, dal 2006 è costretto sulla sedia a rotelle e vive nella sua casa di Soveria Simeri.

 


L'esordio della malattia

La patologia si è manifestata quando Andrea aveva 20 anni e da allora ha dovuto fare i conti con problemi su problemi: le carenze dell’assistenza, i costi della malattia e le difficoltà al lavoro. A supportarlo c’è stata sempre la sua mamma, il padre è morto lo stesso anno che gli diagnosticarono la sua condizione.

 

 

«Per anni ho viaggiato con Andrea in diverse parti d’Italia - racconta la mamma -. In Calabria ci sono diversi centri clinici per la sclerosi multipla, ma la carenza di personale dedicato non garantisce il supporto necessario ai pazienti. Manca la gestione integrata della malattia e quindi siamo costretti ad andare altrove».
Di fronte a bisogni complessi che mutano col tempo, nella maggior parte dei casi non esiste ancora, in Calabria, una presa in carico unitaria e integrata dei malati da parte di centri clinici, di riabilitazione, dei servizi territoriali e socioassistenziali. Una delle principali carenze rimane la riabilitazione, che è fondamentale per preservare l’autonomia dei pazienti e prevenire disabilità severe. E così in assenza di un sistema sanitario regionale all’altezza, è sulle famiglie dei malati che grava tutto il peso dell’assistenza.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top