Più forte della malattia: la laurea di Luigi e la sua passione per le lingue

VIDEO | La forza del 27enne di Santa Caterina Albanese che nonostante la tetraparesi spastica è riuscito a realizzare il sogno di laurearsi. E ora spera di diventare presto un insegnante

di Saverio Caracciolo
2 maggio 2021
20:00

Pianette è una contrada del comune di Santa Caterina Albanese, in provincia di Cosenza, un territorio in cui si parla la lingua arbëreshe, appartenente al gruppo delle lingue albanesi. Qui, 27 anni fa, nasce Luigi Caparelli, un ragazzo affetto fin dalla nascita da tetraparesi spastica, una malattia che lo costringe a vivere su una carrozzina.

Luigi ha una passione: quella per lo studio e per ogni tipo di lingua. E, infatti, il 23 aprile scorso si laurea in Lingue e letterature moderne. Argomento della sua tesi è “Il Romanticismo naturale calabrese e l'opera di Francesco Antonio Santori (1819 – 1894)”, uno studioso nativo di Santa Caterina Albanese, che dedicò tutta la vita alla composizione di opere in albanese e a cui fu riconosciuto il merito di aver introdotto nella letteratura albanese i generi del dramma e del romanzo.


Dopo un traguardo così importante come la laurea, raggiunta con l’eccellente punteggio di 107 su 110, Luigi ha un altro sogno nel cassetto: diventare presto un insegnante di lingue straniere e girare il mondo per studiare gli idiomi di tutti i popoli.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top