Cassano, il sindaco chiede tamponi per dipendenti e amministratori

Il primo cittadino Papasso ha inoltrato richiesta all’Asp di Cosenza dopo il caso di coronavirus registrato nella cittadina

di Redazione
7 aprile 2020
07:22
25

Il sindaco di Cassano Gianni Papasso, con una comunicazione indirizzata all'Asp di Cosenza, ha chiesto i tamponi sia per i dipendenti comunali e sia per gli amministratori della città. Il primo cittadino cassanese, «a sostegno della sua richiesta - si legge in una nota - ha evidenziato che a Cassano si è verificato un caso di positività al Covid -19 per cui si ritiene necessaria l'adozione di ogni misura idonea a evitare la diffusione del contagio».

 

LEGGI ANCHE: I contagi nel Cosentino comune per comune

Papasso ha chiesto la fornitura di tamponi per le 19 unità della Polizia Municipale, per i 30 dipendenti della squadra manutenzione, per i 50 dipendenti della ditta che cura lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, per gli 83 dipendenti comunali e per lui, in qualità di sindaco, per i 5 assessori e i 16 consiglieri comunali.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio