Reventinum, dal 41 bis la lettera di Mezzatesta alla Dda

Nuovi dettagli sull’indagine che ieri ha portato al fermo di dodici persone a diverso titolo coinvolte nella scia di sangue culminata con l’omicidio dell’avvocato Pagliuso

11 gennaio 2019
13:23

Agli atti dell’indagine “Reventinum”, che ieri ha condotto al fermo di dodici persone a diverso titolo coinvolte nella scia di sangue culminata con l’omicidio dell’avvocato Pagliuso, c’è anche una lettera scritta dal 41bis e destinata alla Procura di Catanzaro. In particolare all’allora aggiunto Giovanni Bombardieri, oggi procuratore capo di Reggio Calabria.

 


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top