Rimborsopoli Antimafia, l'inchiesta si allarga

di Redazione
3 febbraio 2016
16:00

Si allarga l'inchiesta sui finanziamenti pubblici sottratti al museo della 'ndrangheta. Oltre al presidente dell'associazione Antigone Claudio La Camera, a suo cugino Alberto, e all' assistente del presidente Grazia Gatto, ora nel registro degli indagati ci sono l'ex governatore, Giuseppe Scopelliti, tutti i membri della sua giunta, quattro dirigenti regionali e otto della Provincia di Reggio Calabria. 

 


Dall'inchiesta sarebbe emerso che i contributi non sono stai utilizzati per finanziare progetti inerenti alla missione dell'associazione bensì per spese private del presidente e del suo staff. Le accuse, a vario titolo, a carico degli indagati sono: truffa aggravata, malversazione, appropriazione indebita, abuso d'ufficio, falso ideologico, tutti aggravati dall'aver provocato un danno di ingente entità.

COMMENTI
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top