«La Stocco e Stocco non è un’azienda del clan Gullace»

Le motivazioni della sentenza Alchemia che ha assolto l'ex consigliere regionale Francesco D'Agostino

7 marzo 2019
14:15

Il gup di Reggio Calabria Olga Tarzia ha depositato le motivazioni della sentenza del processo “Alchemia”. Nelle stesse spiega come una delle aziende calabresi più note, parliamo della Stocco & Stocco, non sia un’azienda della ‘ndrangheta, ovvero del clan Gullace di Cittanova e, quindi, assolve il suo patron, il consigliere regionale nonché ex vicepresidente di Palazzo Campanella Francesco D’Agostino.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio