Caulonia, blitz dei carabinieri in un casolare: trovate armi e munizioni

Operazione congiunta dei militari dell'Arma insieme ai colleghi dei Cacciatori Calabria in località Stefano. Rinvenute 800 munizioni di diverso calibro, una carabina ad aria compressa e una canna di fucile calibro 12

8
di Redazione
20 aprile 2020
12:33

Durante il fine settimana i carabinieri della stazione di Caulonia Marina insieme ai Cacciatori di Calabria hanno svolto approfonditi controlli nelle aree rurali che hanno consentito di individuare in località Stefano di Caulonia un casolare abbandonato utilizzato come un vero e proprio deposito di  munizioni.

 

All’interno del casolare fatiscente i carabinieri hanno trovato, celati dai rovi, alcuni bidoni in plastica sigillati ermeticamente contenenti al loro interno quasi 800 munizioni di diverso calibro nonché una carabina ad aria compressa perfettamente funzionante e un canna di fucile calibro 12. Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato in attesa di essere trasmesso al Ris di Messina per i successivi accertamenti.

 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio