Il Consorzio Valle Crati, proprietario dell’impianto di San Giovanni in Fiore, sollecita l’Ato Cosenza ad adempiere alle procedure necessarie per l’utilizzo della buca di località Vetrano

di Salvatore Bruno
sabato 30 maggio 2020
16:06
Condividi
Rifiuti, nuovo intoppo a Cosenza: «Firmate il contratto o chiudiamo la discarica»