Dal Cosentino

Altre due auto in fiamme nella notte a Corigliano Rossano, indagini in corso

Il liquido infiammabile rinvenuto sul posto confermerebbe la matrice dolosa degli episodi. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri impegnati nei rilievi del caso

2
di Redazione
10 marzo 2022
08:45

Notte di fuoco a Corigliano Rossano, con altre due auto che sono state distrutte dalle fiamme nell’area urbana di Corigliano di matrice che potrebbe essere ricondotta a quella dolosa.

I due episodi si sono verificati in due distinte zone del territorio, in via Lucarini, allo scalo di Corigliano, e a Schiavonea in via Gladioli. Ad essere state avvolte dalle fiamme una Fiat 500 X e una Mahindra, uno dei due mezzi è riconducibile a un noto avvocato, sul cui nominativo vige allo stato attuale il massimo riserbo. L’altra vettura, invece, sarebbe di proprietà di una docente, nonché già amministratore dell’ex Comune di Corigliano.


Le indagini

Sembrerebbe essere stati riscontrati dei punti di contatto tra i due momenti, rinvenuto infatti del liquido infiammabile sui luoghi dove si sono verificati gli incendi.

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco del distaccamento di Corigliano-Rossano e una pattuglia dei carabinieri del reparto operativo coordinato dal tenente colonnello Raffaele Giovinazzo.

L'escalation

Con gli episodi di questa notte, il numero dei veicoli in fiamme sale vertiginosamente. 18 vetture dall'inizio dell'anno. Per contrastare questo fenomeno criminoso, nei giorni scorsi si è tenuto, per via telematica, il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, riunione sollecitata dal sindaco Flavio Stasi al fine di pervenire al potenziamento delle forze dell’ordine e di rafforzare il sistema di videosorveglianza.   

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top