Dal Cosentino

Lotta all’abbandono rifiuti, a Cariati arrivano le mini isole ecologiche

Per conferire verranno distribuite all’utenza delle card magnetiche personalizzate. Il contrasto contro chi getta spazzatura per strada prosegue con il sistema di video sorveglianza

79
di Redazione
13 luglio 2022
08:31
A Cariati le mini isole ecologiche
A Cariati le mini isole ecologiche

A Cariati arrivano le mini isole ecologiche. Sono state posizionate nella giornata di ieri in località Vascellero, Porto, Piazzetta Lavoratori del mare e Cinema Teatro. Saranno a disposizione delle utenze, che saranno fornite di una card magnetica personalizzata per il conferimento ed una volta in funzione, serviranno a potenziare e migliorare ancora di più la raccolta differenziata.

È quanto fa sapere il sindaco Filomena Greco sottolineando, insieme all’assessore alla manutenzione e servizi comunali e alla salvaguardia dell’ambiente Fiorenzo Bevacqua, l’impegno e l’attenzione che l’Amministrazione comunale continua ad investire intorno al tema della tutela dell’ambiente e della salvaguardia del decoro urbano, nonostante la gravissima, storica ed irrisolta emergenza dei rifiuti stia mettendo in ginocchio le popolazioni e le Amministrazioni comunali di tutta la regione, di fatto impossibilitate a farvi fronte. E nonostante, a livello locale, le carenze, nella gestione del servizio, da parte della ditta incaricata.


 Lotta all’abbandono rifiuti

«L’obiettivo che continuiamo a perseguire – aggiunge il primo cittadino nella nota stampa – è quello di fare tornare ad essere Cariati una città senza rifiuti per strada; così come è stato da 6 anni a questa parte. Non smetteremo mai di ringraziare la comunità di cittadini virtuosi che nonostante le difficoltà del momento non fanno mancare il loro supporto e la loro collaborazione, continuando a differenziare finanche la più piccola frazione di rifiuti».

Il sindaco coglie l’occasione per informare che prosegue l’attività di monitoraggio sull’intero territorio per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Dalle registrazioni nelle aree videosorvegliate si è riusciti a risalire agli autori che sono stati prontamente sanzionati. Multimateriale leggero, vetro, carta e cartone. Sono, queste, le frazioni che sarà possibile conferire all’interno dei container, posizionati nei punti strategici e la cui facciata è stata impreziosita da una foto, dall’alto, della città.

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top