Gentiloni all’inaugurazione della Sa-Rc: «Abbiamo mantenuto la parola, scusate il ritardo»

Il neo presidente del Consiglio intervenendo alla conferenza stampa per il completamento dell’A3: «Un ringraziamento lo dobbiamo a Matteo Renzi, che in questi due anni ha lavorato, insistito e martellato perché a una giornata come oggi si riuscisse ad arrivare»

22 dicembre 2016
18:22

«Utilizziamo l'avvio dell' Autostrada del Mediterraneo come spunto per ridare speranza, combattere la rassegnazione e ridare fiducia a queste terre del Mezzogiorno».

 

«La Sa-Rc si chiamerà Autostrada del Mediterraneo»

È quanto dichiarato dal presidente del consiglio Paolo Gentiloni nella conferenza stampa per il completamento della Salerno-Reggio Calabria. «È un appuntamento importante che resterà nella memoria non solo di questa terra ma di questo Paese. C'è stata qualche ironia, è comprensibile, ma l'Italia è un grande Paese anche perché è un Paese affidabile. Abbiamo dimostrato –ha continuato - che quando prendiamo un impegno siamo capaci di mantenerlo. È un messaggio molto importante per il nostro Paese. Abbiamo mantenuto la parola di un impegno che avevamo preso.

Inaugurazione A3, Delrio: «La Salerno-Reggio sarà il simbolo di un Sud onesto» (FOTO)

Oggi dichiariamo guerra al luogo comune della Salerno-Reggio Calabria, uno dei luoghi comuni forti del nostro Paese. E lo facciamo con sobrietà. Dobbiamo un ringraziamento al ministro dei trasporti Graziano Delrio come lo dobbiamo fortissimo a Matteo Renzi, che in questi due anni ha lavorato, insistito e martellato perché a una giornata come oggi si riuscisse ad arrivare. Ringraziamo i cittadini per la pazienza», ha aggiunto Gentiloni, prendendo in prestito il titolo del regista Troisi: «A loro dico “Scusate il ritardo” e credo che dobbiamo dirlo sinceramente nel momento in cui questo ritardo viene colmato».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio