Pasqua in corsia

Uova di cioccolato e sorrisi per i piccoli pazienti ricoverati negli ospedali di Reggio, Polistena a Locri

L'iniziativa dei sindacati e dei poliziotti in servizio presso la Questura e i commissariati della provincia: «Un piccolo gesto per regalare momenti di serenità ai bimbi degenti e per ringraziare i medici, gli infermieri e tutto il personale sanitario»

19
di Redazione
13 aprile 2022
22:02
Foto dalla Associazione Ail
Foto dalla Associazione Ail

I piccoli ricoverati nei reparti di Pediatria del Gom di Reggio Calabria e degli ospedali di Polistena e Locri, hanno ricevuto in dono le uova di Pasqua Ail da una delegazione formata dai rappresentanti della segreteria provinciale del Sindacato italiano lavoratori Polizia Silp Cgil Reggio Calabria, della Cgil Piana di Gioia Tauro, Cgil Reggio Calabria - Locri e le poliziotte e i poliziotti in servizio alla Questura e ai Commissariati di Polizia reggini.

 


«Con l'idea di sostenere le attività di ricerca Ail - afferma Francesco De Fina, segretario del Silp Cgil -, in particolar modo della sezione Alberto Neri Reggio Calabria-Vibo Valentia abbiamo deciso di acquistare un grande numero delle loro uova di Pasqua per poi donarle ai bambini ricoverati nei reparti pediatria e pediatria oncologica dei nostri ospedali. Un piccolo gesto per regalare momenti di serenità ai bimbi degenti e per ringraziare i medici, gli infermieri e tutto il personale sanitario, che di loro si prendono cura con la loro professionalità e il loro quotidiano sostegno. Un ringraziamento - conclude De Fina - va ai direttori sanitari delle strutture che hanno reso possibile questo nostra donazione e al questore di Reggio Calabria che ha permesso la partecipazione del personale della Polizia di Stato».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top