La proposta

Cariati vuole Roger Waters cittadino onorario dopo il suo appello sulla riapertura dell’ospedale

La proposta del sindaco Filomena Greco in seguito all’iniziativa assunta dal fondatore e leader dei Pink Floyd che si è speso pubblicamente per la riattivazione del nosocomio

19
di Redazione
13 dicembre 2021
18:25
Sullo sfondo un frame del video in cui Roger Waters lancia l’appello per la riapertura dell’ospedale. Nel riquadro la sindaca Filomena Greco
Sullo sfondo un frame del video in cui Roger Waters lancia l’appello per la riapertura dell’ospedale. Nel riquadro la sindaca Filomena Greco

«La Città di Cariati vuole riconoscere la cittadinanza onoraria a Roger Waters, fondatore e leader dei Pink Floyd, il cui appello per la riapertura dell’ospedale di Cariati ha contribuito a far conoscere oltre i confini regionali e nazionali, il forte disagio avvertito dalle comunità dell’hinterland, da 11 anni private del sacrosanto diritto alla salute».

È quanto fa sapere il sindaco del Comune Ionico cosentino, Filomena Greco, informando di aver richiesto nei giorni scorsi al presidente del Consiglio Comunale, Francesco Cicciù, la convocazione di una riunione di tutti i consiglieri comunali, aperta alla partecipazione dei membri dei comitati cittadini.


Il noto musicista, in un video della durata di 13 secondi diffuso il 2 dicembre scorso sulla pagina Facebook dal movimento “Le lampare” - in prima fila nella battaglia per la riapertura del presidio ospedaliero -, aveva urlato al mondo intero: «Aprite l’ospedale di Cariati subito!».

Per il conferimento della cittadinanza onoraria il Comune ora dovrà dotarsi di un regolamento ad hoc di cui ad oggi risulta sprovvisto e sul quale - informa il sindaco - sono stati avviati tutti i procedimenti propedeutici.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top