Corigliano-Rossano, spacciava droga nel locale: arrestato barman

Gli agenti hanno notato uno strano via-vai di persone. Quindi l'irruzione e il rinvenimento di cocaina e marijuana. Il 26enne è finito ai domiciliari con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio

8
di Matteo Lauria
7 gennaio 2021
10:31

Barman beccato con cocaina e marijuana. Si tratta di un 26enne (F.N.A), incensurato, del posto, che dovrà rispondere di detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. L’operazione è stata portata a termine dagli uomini del Commissariato di pubblica sicurezza di Corigliano – Rossano dopo una intensa attività investigativa fatta da pedinamenti e appostamenti a distanza. Gli investigatori, sin dalle prime battute, notano strani movimenti del giovane all’interno dell’attività lavorativa. In particolare un via-vai di persone che uscivano dal locale senza acquistare nulla.

Poi l’irruzione nel locale. L’indiziato viene sottoposto a perquisizione personale, all’interno della tasca dei pantaloni gli agenti rinvengono un contenitore in plastica con numerosi involucri di cellophane contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina. La perquisizione prosegue, viene estesa al locale. Qui i poliziotti trovano ulteriori involucri con sostanza stupefacente del tipo marijuana, materiale per il confezionamento ed una cospicua somma di danaro di cui il giovane non ha giustificato la provenienza. A seguire il fascicolo è stato assunto dal pubblico ministero di turno del tribunale di Castrovillari che ha disposto gli arresti domiciliari.


 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top