Coronavirus Catanzaro, la Regione chiarisce: «Positiva solo la moglie»

La donna è già in quarantena. Negativi i risultati delle altre persone venute a contatto con il 67enne ricoverato all'ospedale Pugliese

110
di Redazione
6 marzo 2020
09:02

Come anticipato già dalla nostra testata nella serata di ieri, la presidente Jole Santelli comunica che «sono stati effettuati i tamponi su tutti i contatti stretti del paziente risultato positivo a Catanzaro: soltanto la moglie -già posta in quarantena- è risultata positiva al primo test, in attesa di conferma - come il marito - da parte dell'Istituto superiore della sanità.

Negativi, invece, sia il medico di medicina generale che lo aveva visitato sabato mattina, sia il fratello pediatra, sia gli operatori sanitari del reparto».

I casi di coronavirus in Calabria

Al momento sono dunque quattro i casi di coronavirus in Calabria. Si tratta di un uomo di Cetraro, dializzato, in isolamento nella sua abitazione.

C'è poi un 59enne ricoverato al Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria. Due invece i casi positivi al Covid-19 a Catanzaro. Si tratta di un uomo di 67 anni e della moglie rientrati nei giorni scorsi da una città prossima alla cosiddetta zona rossa. Il 67enne è attualmente ricoverato all'ospedale Pugliese della città capoluogo nel reparto di Malattie infettive.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio