Coronavirus, strage senza fine: altro morto tra gli ospiti della rsa di Chiaravalle

Deceduto un 85enne ricoverato al policlinico universitario di Catanzaro. È la ventiseiesima vittima tra gli anziani della Domus Aurea

11
di Daniela  Amatruda
27 aprile 2020
12:38

Sale a 26 il bilancio delle vittime tra gli ospiti della casa di cura Domus Aurea di Chiaravalle Centrale. Si tratta di un uomo di 85 anni, originario di Satriano, che si è spento nel reparto di malattie infettive del Policlinico universitario di Catanzaro, in cui era ricoverato.

 

È il secondo decesso registrato nel comune del Soveratese. All’interno della Rsa di Chiaravalle, tra i principali focolai di Coronavirus in Calabria, si sono registrati oltre settanta casi di positività tra pazienti e personale. La Procura di Catanzaro ha aperto un’indagine sulle cause del contagio e sulla gestione dell’emergenza.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio