Coronavirus nella Locride, ancora 300 i casi positivi attivi

Resta Bovalino il centro più colpito con 80 contagi. Numeri in calo a Locri e Ardore. A Bianco screening nelle scuole

31
di Ilario  Balì
6 marzo 2021
10:23

Circa 300 casi attualmente positivi. Ad un anno esatto dall’inizio della pandemia anche nella Locride si inizia a parlare di inizio della terza ondata di contagi da Coronavirus. Il comune più colpito è ancora Bovalino dove attualmente si contano circa 80 contagiati. Non dissimile, rispetto al rapporto con la popolazione, la situazione nella vicina Platì dove secondo i dati forniti dal sindaco Rosario Sergi dall’inizio del 2021 sono stati accertati 64 casi di positività da Covid-19, scesi attualmente a 35.


Massima attenzione anche a Bianco, le cui scuole sono state chiuse dal primo cittadino Aldo Canturi per consentire la sanificazione in seguito alla scoperta di due alunni contagiati. Il dato sui contagiati è al momento fermo a 29 casi. Migliora la situazione ad Ardore dove, dopo le preoccupazioni delle scorse settimane, i casi sono scesi a 13. Livello di guardia alto anche a San Luca, ferma a 25 casi attualmente positivi e Marina di Gioiosa, dove tra i 25 contagiati si contano diversi bambini. Tamponi positivi in calo anche a Locri, dove i casi attualmente positivi, dopo il picco di gennaio, sono scesi a 23, di cui 3 ricoverati in ospedale. Situazione sotto controllo nella vallata dello Stilaro, dove tra Monasterace, Stilo, Bivongi e Pazzano i contagiati superano di poco la doppia cifra.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top