Il coronavirus colpisce il cuore più della normale influenza, parla il prof. Indolfi

Il presidente dell'associazione italiana di Cardiologia: «Il clima potrebbe giocare a favore delle regioni meridionali» - IL VIDEO

di Redazione
10 marzo 2020
15:58

Nel Sud contagi da coronavirus ancora contenuti. Qual è il motivo? A questa domanda risponde il professore Ciro Indolfo, presidente dell'associazione Cardiologi e direttore di Cardiologia dell'università Magna Graecia di Catanzaro. Due le ipotesi in campo, una positiva, legata al clima che potrebbe avere un effetto protettivo e di contenimento del virus, l'altra negativa che riguardarebbe sostanzialmente solo un ritardo nella trasmissione.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio