Coronavirus, positivo uomo rientrato a Catanzaro dal Marocco: si valuta il ricovero

Si tratta di un 35enne che lavora nel paese africano e si trovava in quarantena. Le sue condizioni si sono aggravate oggi pomeriggio ed è sotto osservazione al pronto soccorso del Pugliese Ciaccio

929
di Luana  Costa
16 luglio 2020
17:55
L’ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro
L’ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro

Un paziente affetto da Covid 19 è giunto questo pomeriggio al pronto soccorso dell'azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro. Si tratta di un giovane di 35 anni di rientro dal Marocco dove svolge attività lavorativa. Al suo rientro in Italia era stato posto in quarantena a seguito della comparsa dei primi sintomi ma questo pomeriggio le sue condizioni di salute si sono aggravate.

 

Il trentacinquenne ha deciso di raggiungere il pronto soccorso dell’ospedale dove è stato sottoposto alle cure del caso. I medici hanno disposto una Tac poiché presentava segni di interessamento broncopolmonare bilaterale. Il trentacinquenne ha febbre e forte astenia e i medici dell’ospedale stanno valutando un eventuale ricovero.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio