L’intervento

Cosenza, paziente affetto da obesità non può andare in ospedale: soccorso con l’utilizzo di una scala aerea

VIDEO | I vigili del fuoco, utilizzando tecniche SAF, hanno prelevato dalla propria abitazione la persona che a causa del suo elevato peso non poteva essere trasportata con una semplice barella attraverso il vano scala dello stabile troppo stretto

 

57
26 aprile 2022
19:55

Nel tardo pomeriggio di oggi, i vigili del fuoco di Cosenza sono stati impegnati in un intervento di soccorso nei confronti di una persona che aveva necessità di essere ricoverata in ospedale ma, a causa della suo stato di obesità, non poteva essere trasportato con semplice barella attraverso il vano scala dello stabile troppo stretto.

Il soccorso

I vigili del fuoco sono dunque intervenuti sul posto e, con l’ausilio della barella modello toboga, ideale per qualsiasi situazione di emergenza sono riusciti a soccorrere il paziente.


La tecnica

Una volta trasferito sulla barella, attraveso le tecniche Saf (Speleo Alpino Fluviale), il paziente è stato assicurato su una scala aerea in modo da poter effettuare il trasferimento sino al piano strada, dove attendeva ambulanza per il trasferimento presso struttura ospedaliera.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top