Cosenza, pistola e munizioni in camera da letto: arrestato 24enne

Pregiudicato, il giovane è stato posto ai domiciliari. Nel corso di una perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto l'arma con la matricola abrasa e 30 cartucce

15
di Salvatore Bruno
14 gennaio 2021
16:12
L’arma e le munizioni sequestrate dai carabinieri
L’arma e le munizioni sequestrate dai carabinieri

Un pregiudicato di Cosenza di 24 anni, è stato arrestato dai carabinieri della locale compagnia per i reati di ricettazione e detenzione abusiva di arma clandestina.

Matricola abrasa

I militari della sezione radiomobile, nel corso dei servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati, lo hanno trovato in possesso di una pistola calibro 9x19, di provenienza estera, avente matricola abrasa, e di circa 30 cartucce dello stesso calibro, suddivise in due caricatori. L'arma era occultata in una intercapedine ricavata nel muro della stanza da letto del giovane, in una abitazione al secondo lotto di Via Popilia.


Esame balistico

La pistola sequestrata verrà sottoposta ad esame balistico per verificare se sia stata utilizzata per commettere qualche reato. Dopo le formalità di rito l'arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top