Cosenza, una carrozzina per i pazienti oncologici donata dai volontari dell'associazione Lotta Tumori

VIDEO |La sedia a rotelle è stata consegnata dall'Alt al reparto di Radioterapia per rendere più agevole e confortevole l'accesso dei malati in cura nel plesso del Mariano Santo

157
di Salvatore Bruno
19 luglio 2021
22:00

La sedia a rotelle consegnata al reparto di Radioterapia, per rendere più agevole e confortevole l'accesso dei pazienti oncologici in cura nel plesso del Mariano Santo, è soltanto l'ultimo degli ausili donati all'Azienda Ospedaliera di Cosenza, dalla locale sezione dell'ALT, l'Associazione Lotta Tumori, come segno di vicinanza e sostegno alle attività dei sanitari. Nelle scorse settimane anche il pronto soccorso dell'Annunziata e la neuroradiologia avevano ricevuto una donazione analoga.

Al fianco degli ammalati

Ma il prezioso supporto dei volontari si manifesta soprattutto nell'assistenza offerta agli ammalati ed ai loro familiari, con uno sportello informativo e l'erogazione di servizi gratuiti tra i quali quello innovativo del trasporto, con l'impiego di una navetta per il collegamento tra il nosocomio e la stazione dei treni e dei pullman. La vocazione assistenziale dell'Alt si è ampliata durante il lockdown, quando l'Associazione si è impegnata per la raccolta e distribuzione di generi alimentari alle famiglie in difficoltà.


Simbolico taglio del nastro

La donazione della carrozzina è stata celebrata con un simbolico taglio del nastro, alla presenza, tra gli altri, del dirigente medico di Radioterapia Luigi Marafioti e di Monica Loizzo, specialista in oncologia ed ematologia pediatrica, intervenuta anche in rappresentanza del commissario Isabella Mastrobuono. Hanno inoltre partecipato la presidente dell'Alt di Cosenza Anna Maria Rende, numerosi associati ed una rappresentanza dei vigili del fuoco.

Nuovi investimenti

La radioterapia del Mariano Santo ha lavorato a pieno regime anche durante il periodo di pandemia e presto dovrebbe ampliare il servizio, arrivando ad abbattere completamente le liste d'attesa grazie all'acquisto ed alla installazione di un terzo acceleratore lineare. I lavori dovrebbero completarsi entro la fine del prossimo mese di ottobre.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top