Follia a Corigliano-Rossano, “lancia” un’auto rubata dalle scale del duomo

Sul posto gli agenti del locale commissariato di polizia che hanno subito rintracciato e fermato l'autore del gesto

266
di Marco  Lefosse
11 novembre 2019
09:37

Notte di follia a Corigliano-Rossano, nella centralissima piazza Duomo. Un uomo nel cuore della notte ha "lanciato" una Fiat 600 (poi risultata rubata) lungo le gradinate che lungo via Labonia portano sul sagrato della Cattedrale di Rossano, a due passi dalla porta di accesso all'Episcopio e del museo in cui è custodito il prezioso Codex Purpureus Rossanensis. Sul posto sono intervenuti immediatamente gli agenti del locale commissariato di Polizia, diretto dal dott. Cataldo Pignataro, che hanno subito avviato le indagini per risalire all'autore del gesto. Che è stato rintracciato e arrestato.

 

Una corsa funambolica quella della piccola utilitaria lungo le gradinate che tra l'altro si aprono dopo un dedalo di viuzze strette nel cuore della città alta bizantina. Un gesto di follia pura che avrebbe potuto causare danni ben più gravi. Il frastuono delle lamiere, nel cuore della notte, ha spaventato l'intero quartiere.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio