Blitz dei carabinieri nel campo rom di Scordovillo: 39 misure cautelari a Lamezia

Emessi cinque provvedimenti in carcere. Sono tutti responsabili, a vario titolo,  di reati in materia ambientale e delitti contro il patrimonio

220
di L. C.
20 giugno 2018
06:58

Dalle prime ore della mattina a Lamezia Terme nel campo nomadi in località Scordovillo, duecento militari del comando gruppo Carabinieri di Lamezia Terme, stanno dando esecuzione a 39 misure cautelari, di cui 5 in carcere, emesse dal Tribunale di Lamezia Terme nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di gravi reati in materia ambientale nonché di delitti contro il patrimonio.

 

I dettagli dell’operazione saranno approfonditi nel corso della conferenza stampa prevista presso la Procura della Repubblica di Lamezia Terme alle 10.30.

 

l.c.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio