Lamezia Terme, strada crollata da anni mai riparata: cresce la paura per le piogge autunnali

VIDEO | Alle spalle di via del Progresso è venuta giù un’arteria che collega le tante case del quartiere. Ma il ripristino non è ancora avvenuto. E ora un’associazione annuncia un esposto in Procura

25
di Tiziana Bagnato
26 agosto 2020
13:47

Una strada che costeggia un canalone crollata, divorata dalle piogge, sfarinata sotto il peso del fango e mai riparata. Una raccolta firme per rimetterla a posto portata in Comune anni fa e rimasta senza seguito, decine di residenti in un quartiere alle spalle di via del Progresso che rischiano ogni giorno la propria incolumità e diversi incidenti già accaduti.

 

Sono trascorsi due mesi da quando eravamo stati in questo rione con le nostre telecamere accompagnati da Italia Nostra e l’associazione Lamezia Maltrattata. Anni da quando la via ha ceduto e non è mai stata rimessa a posto. Un sopralluogo di tecnici del Comune tempo fa c’è stato, ci raccontano, ma non ha avuto seguito. Allo stesso tempo essendo la strada comunale, chi ci abita non può adoperarsi. 

 

La via è a doppio senso di marcia, attraversarla è un rischio, diverse le automobili cadute nella voragine e con le piogge autunnali si teme che possa sfarinarsi ancora più strada e che qualcuno possa rimetterci le penne.

 

L’associazione Lamezia Maltrattata, guidata da Giuseppe Marinaro, si rivolge all’amministrazione avvertendo che prossimamente sulla vicenda verrà depositato un esposto in Procura: «Non posso credere non ci siano fondi per mettere mano e sanare una situazione così pericolosa e allo stesso tempo di facile soluzione. Lamezia è abbandonata. Gli amministratori si diano da fare».

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio