Senza pace

Metro Cosenza-Rende-Unical, il Tar boccia il ricorso da 20 milioni della coop di Ravenna

Questa la decisione dei giudici amministrativi di Catanzaro in merito alla richiesta della Cmc di annullamento della delibera del Comune bruzio

7
di Antonio Alizzi
17 novembre 2021
12:24

La metro Cosenza-Rende-Unical, il cui destino è ancora incerto, non sembra trovare pace neanche nelle aule di giustizia. Infatti, la Cooperativa Muratori e Cementisti – C.M.C. di Ravenna, società cooperativa, aveva avanzato un ricorso al Tardi Catanzaro, chiedendo l’annullamento della delibera con cui il Comune di Cosenza aveva ultimato i lavori della pista ciclabile su viale Parco, attesa la stasi del cantiere della metro, ritenendo che la pista ciclabile intralciasse i lavori per la realizzazione della metropolitana.

Continua a leggere su cosenzachannell.it


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top