Vede i carabinieri e getta la marijuana dal finestrino, un arresto a Mirto Crosia

Giovane di vent'anni condannato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente

di Salvatore Bruno
30 settembre 2017
11:19

Un giovane di vent’anni, M.G., è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Mirto Crosia e Calopezzati, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


Il giovane, a bordo della propria autovettura, stava percorrendo la statale jonica nel tratto ricadente nel comune di Crosia. Alla vista di un posto di blocco dei carabinieri si è disfatto di alcuni involucri lanciandoli dal finestrino dal veicolo in corsa. La scena non è passata inosservata ai militari che hanno imposto l’alt al giovane. I carabinieri hanno poi recuperato gli involucri nel cui interno era contenuta della marijuana.


Sequestrati 240 grammi di marijuana

I controlli sono stati ampliati alla persona ed al domicilio dove, a seguito di perquisizione, i carabinieri hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro un totale di 240 grammi di marijuana, vario materiale per il confezionamento e la somma di 1.270 euro in banconote di vario taglio, verosimile provento dell’attività di spaccio. Il giovane, su disposizione del Procuratore della Repubblica di Castrovillari, è stato tradotto nella propria abitazione agli arresti domiciliari. Il giudice ha convalidato l’arresto. Patteggiata la pena di un anno e quattro mesi, con il beneficio della sospensione.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top