Paura nel Vibonese, barca affonda e sette ragazzi finiscono in mare: salvati dalla Guardia costiera

È successo a Briatico. L'unità ha iniziato a imbarcare acqua fino ad essere sommersa e adagiarsi sul fondale. Provvidenziale la segnalazione ai soccorritori di una imbarcazione in transito

617
di Redazione
2 agosto 2021
19:00
Il salvataggio nelle acque di Briatico
Il salvataggio nelle acque di Briatico

Attimi di panico per un gruppo di giovani turisti questa mattina a Briatico. La barca a motore su cui si trovavano, a largo della spiaggia di località Sant'Irene - nei pressi dello scoglio della Galera -, ha iniziato a imbarcare acqua finendo poi per affondare. Il gruppo costituito da sette ragazzi è stato soccorso e messo in salvo dalla Guardia costiera di Vibo Marina

I militari sono stati allertati tramite una segnalazione al numero di emergenza 1530 pervenuta da un’imbarcazione in transito, che avvertiva della situazione di pericolo dovuta al copioso imbarco di acqua non fronteggiabile dagli occupanti dell’unità. Due motovedette si sono subito attivate al fine di raggiungere la barca in difficoltà.


All’arrivo sul posto, l’imbarcazione era ormai sommersa - adagiata al fondale a circa duecento metri da riva - e le sette persone in mare sono state tratte in salvo anche con l’ausilio della barca che aveva effettuato la segnalazione. I militari, dopo essersi sincerati sulle condizioni di salute dell’equipaggio, hanno prestato la dovuta assistenza sino al rientro in sicurezza nel porto di Vibo Marina.

La Capitaneria di porto di Vibo Valentia Marina raccomanda ai diportisti, prima di intraprendere la navigazione, di verificare la presenza a bordo di tutte le dotazioni di sicurezza previste in base al tipo di navigazione da effettuare come da vigenti disposizioni.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top