Reggio Calabria, sorpreso con 150 grammi di marijuana in casa: arrestato

Durante la perquisizione dell’abitazione, oltre alla droga sono stati trovati materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione e 350 euro in banconote

di Redazione
20 maggio 2020
13:40
6

È stato sorpreso in casa con quasi 150 grammi di marijuana e per questo è stato arrestato lunedì sera dai carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Reggio Calabria, supportati dai colleghi delle Api (aliquote primo intervento). Si tratta di Sulas Gionatan Marco, 26 enne, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine.

Durante una perquisizione dell’abitazione dell’uomo, in un mobile posto all’ingresso sono stati trovati quasi 150 grammi di sostanza stupefacente, circa 350 euro suddivisi in varie banconote, materiale per il confezionamento della droga e un bilancino di precisione.

Il 26enne dovrà rispondere dell’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Una volta ultimante le formalità di rito è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo. Convalidato l’arresto, gli è stato disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

La marijuana dopo essere stata sequestrata, sarà trasmessa al Ris di Messina per le analisi tossicologiche del caso.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio