Lo strappo

Reggio, Falcomatà condannato nel caso Miramare nomina il nuovo vicesindaco: tocca a Brunetti

Paolo Brunetti guiderà dunque il Comune. A tempo di record, il sindaco, che è prossimo ad essere sospeso, revoca infatti l'incarico di vice a Tonino Perna che rimane assessore. Carmelo Versace guiderà la Città Metropolitana

92
di Redazione
19 novembre 2021
17:04

Nel pomeriggio il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà è stato condannato a 1 anno e 4 mesi per il cosiddetto "caso Miramare", processo nato dalle accuse di abuso d’ufficio e falso per presunte irregolarità nelle procedure di affidamento del Grande Hotel Miramare. Con questa decisione del Tribunale, adesso scatterà, per Falcomatà e gli altri amministratori ancora in carica, la sospensione per un periodo di 18 mesi così come previsto dalla legge Severino. Il compito di guidare il Comune, a questo punto, sarebbe dovuto toccare al vicesindaco Tonino Perna, ma in tempi record Falcomatà ha revocato allo stesso Perna l'incarico di vice.

Sarà Paolo Brunetti il vicesindaco dell’amministrazione comunale reggina. Con decreto sindacale n.39 del 19 novembre, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha revocato dalla carica di vicesindaco Tonino Perna ed ha nominato Brunetti, «già Assessore comunale in virtù di decreto sindacale n. 25 del 23.10.2020, quale Vice Sindaco del Comune di Reggio Calabria, con mantenimento delle medesime deleghe assessorili di cui al citato decreto sindacale n. 25, ossia “Ambiente – Ciclo integrato dei rifiuti – Depurazione – Verde pubblico – Dismissioni amianto – Polizia Municipale».


Con lo stesso decreto, il primo cittadino conferma «Il decreto sindacale n. 26 del 29.10.2020 nella parte in cui dispone la nomina del Prof.  Antonio Perna quale Assessore della Giunta comunale, confermando altresì in capo allo stesso le medesime deleghe assessorili ivi già disposte, ossia “Città Metropolitana – Area dello Stretto -Innovazione sociale – Smart City – Parchi urbani – Partecipazione e cittadinanza attiva – Identità  Territoritale”».

Particolare da rimarcare è che la nomina di Brunetti sia arrivata alle 14.19 di oggi, come emerge dalla firma digitale apposta dal sindaco. Ciò evidenzia come il primo cittadino avvertisse la possibile condanna nei suoi confronti.

Versace vicesindaco della Città Metropolitana

Contestualmente Falcomatà ha disposto «l'atto di nomina del vicesindaco della Città Metropolitana che sarà Carmelo Versace. Il Vicesindaco Versace manterrà le deleghe delle quali si è fino ad oggi occupato. Il sindaco ha espresso un sincero ringraziamento per il lavoro svolto al già vicesindaco Armando Neri».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top