«Resti umani nel parco archeologico di Mileto». Si scava per trovare conferme alla segnalazione

VIDEO | Una fonte ritenuta attendibile avrebbe rivelato alle forze dell'ordine la presenza delle spoglie in un involucro. Potrebbe trattarsi di Francesco Vangeli, il giovane di Scaliti di Filandari scomparso nell’ottobre scorso. Sul posto lo Squadrone Cacciatori dei carabinieri e i Vigili del fuoco

44
di Redazione
18 marzo 2019
18:32

Si stanno concentrando all’interno dell’area archeologica di Mileto Antica le ricerche di “resti umani”, la cui presenza è stata segnalata da una fonte ritenuta attendibile, che sarebbero contenuti all’interno di un involucro e quindi sotterrati nell’area del parco storico-archeologico. Sul posto ampio il dispiegamento di forze da parte dei carabinieri in un’operazione di scavo, anche con l’ausilio di mezzi meccanici, che vede coinvolto anche lo Squadrone Cacciatori e i Vigili del fuoco di Vibo. Presente anche il reparto scientifico dei carabinieri e il medico legale. Nessun elemento utile a corroborare la segnalazione sarebbe tuttavia ancora emerso al momento, ma gli scavi, iniziati questa mattina di buon ora, sono ancora in corso e andranno verosimilmente avanti alla ricerca di tracce utili a risolvere l’intricato rebus. 


Ancora massimo il riserbo sull’identità della persona i cui resti sono oggetto della ricerca, anche se l’accostamento più immediato è, evidentemente, ad una vittima di uno dei recenti casi di lupara bianca registratisi sul territorio. Gli inquirenti ipotizzano possa trattarsi dei resti di Francesco Vangeli, il giovane di Scaliti di Filandari scomparso nell’ottobre scorso. Per il suo omicidio e l’occultamento del suo cadavere sono attualmente indagati i fratelli Antonio e Giuseppe Prostamo, di San Giovanni di Mileto. Il punto della scomparsa dista pochi chilometri in linea d’aria dal luogo in cui sono in corso gli scavi.


 

 

LEGGI ANCHE: Filandari ricorda Francesco Vangeli a cinque mesi dalla scomparsa

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio