Santa Maria del Cedro, in carcere l'aggressore della badante

Il 70enne ha accoltellato una donna rumena che assisteva la moglie invalida

di Salvatore Bruno
15 dicembre 2017
20:03

E’ stato arrestato e condotto nel carcere di Paola il settantenne accusato di tentato omicidio ai danni di una donna rumena di 45 anni che l’uomo ospitava nella propria abitazione in qualità di badante della moglie invalida. L’anziano, al culmine di un diverbio, ha preso un coltello da cucina e si è scagliato contro la donna, infliggendole diversi fendenti. La vittima dell’aggressione, nonostante fosse gravemente ferita, è riuscita a scappare e a rifugiarsi in un appartamento vicino.

 


I carabinieri della stazione di Santa Maria del Cedro e della compagnia di Scalea sono giunti tempestivamente ed hanno bloccato l’uomo, disarmandolo. L’episodio si è verificato alle prime luci dell’alba. La vittima è stata trasportata in elisoccorso all’ospedale di Cetraro dove i sanitari l’hanno sottoposta ad intervento chirurgico, mentre il 70enne è stato posto agli arresti a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio