Villa San Giovanni, rapina alle guardie giurate di una banca

Pare che i malviventi abbiano esploso, a scopo intimidatorio, un colpo di arma da fuoco. Indagano i carabinieri

1
di A. P.
23 aprile 2019
11:33

Rapina stamani, poco dopo le otto e trenta, a Villa San Giovanni. Erano almeno in quattro, armati di pistola e fucile, e hanno bloccato le guardie giurate della filiale della banca Bper. Al momento non è stato quantificato il denaro rubato, ma stando ad una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri della compagnia villese, i rapinatori hanno agito con il volto travisato da un passamontagna e sono entrati in azione quando gli addetti alla sicurezza stavano trasferendo i sacchi con all’interno i soldi. Nel  compiere la rapina pare che i malviventi abbiano esploso, a scopo intimidatorio, un colpo di arma da fuoco. Per rubare il denaro il gruppo di rapinatori ha immobilizzato uno dei vigilantes a cui hanno tolto anche la pistola di ordinanza. I carabinieri hanno già ritrovato l’auto usata dai rapinatori per compiere il colpo. Il mezzo è stato rinvenuto infatti, nei pressi di Santa Trada. Dai primi accertamenti eseguiti dai militari l’auto è risultata essere rubata e il gruppo avrebbe utilizzato delle targhe non appartenenti a quella macchina.
Oltre agli accertamenti sull’automobile i carabinieri stanno visionando gli impianti di video sorveglianza della banca e dei negozi adiacenti in modo da risalire agli autori della rapina.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio