“97 storie vere, possibili o altamente improbabili”: i racconti di Vittorio Correale

Un insieme di storie in una dimensione al limite del surreale, il libro di Vittorio Correale edito da Nulla Die

di Redazione
10 novembre 2020
16:25

“97 storie vere, possibili o altamente improbabili”: è questo il titolo del nuovo libro di Vittorio Correale. Come si evince dal titolo, è un variegato insieme di racconti in cui i personaggi si perdono in un affollato universo dove si tracciano le improbabili vie della vita, edito da “Nulla die” 2020.

Una dimensione al limite del surreale, una poetica visionaria, una narrazione tragicomica dai molti volti e dalle tante voci, sentimenti forti che vanno a sfociare nelle passioni.

Una sincera devozione per le parole con una spiccata intensità mentre si va avanti nella lettura, un’antologia di vicende raccontate attraverso protagonisti ordinari, ma anche, alle volte sopra le righe.

Correale non è nuovo alla scrittura, sempre nel 2020, ha pubblicato una raccolta di poesie titolata “Vite in transito. Appunti di un viaggio nella terra delle emozioni” edito da “Nulla Die 2020. Oltre ad altre brevi raccolte di poesie che gli hanno permesso di aggiudicarsi il premio Quasimodo nel 2017.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio