A Corigliano-Rossano mobilitazione dei lavoratori dell’azienda di autolinee Ias Scura

VIDEO | Sono circa 80 i dipendenti coinvolti. Contestate, nel corso di un confronto coi sindacati Faisa Cisal, la turnazione e la riduzione dei salari

138
di Matteo Lauria
29 agosto 2020
11:35

Contestate le turnazioni e la sensibile diminuzione dei salari ai conducenti dell’azienda di autolinee Ias Scura Flixbus a causa della drammatica riduzione delle corse. È quanto emerso nel corso di una conferenza stampa tenuta nel pomeriggio di ieri in un noto locale di Rossano dai rappresentanti del sindacato Faisa Cisal Francesco Antonio Sibio (componente dell’esecutivo nazionale e regionale Calabria) e Francesco Bruno (segretario provinciale di Cosenza).

L’azienda ha in organico circa 80 lavoratori. Si tratta prevalentemente di dipedenti con famiglie a carico e monoreddito, spesso con mutui a cui adempiere, per cui lo stipendio diventa unica fonte di guadagno. La tipologia delle attività è delicata e complessa, soprattutto per gli autisti destinati ai percorsi di media e lunga percorrenza laddove è necessario tenere a bada la tenuta psico-fisica del lavoratore e rispettare rigidamente l’alternanza dei tempi di guida e di riposo così come previsto anche dalle normative europee.  

«L’azienda assume condotte e decisioni unilaterali»

Posto sotto accusa l’atteggiamento dei vertici ritenuto “unilaterale”. Si assumerebbero in sostanza decisioni al di fuori degli accordi sindacali: «La logica imperante è ottimizzare i guadagni a scapito dei lavoratori – denuncia il sindacato – anche nella selezione del personale da assumere si dà vita alla solita logica dei due pesi e delle due misure».  Sono stati richiesti più incontri all’azienda che, secondo le fonti sindacali, ha risposto ma senza tenere conto delle rivendicazioni dei lavoratori. Aperta, dunque, la procedura di raffreddamento che è il preludio allo sciopero. I sindacalisti, onde scongiurare lo scontro, rinnovano la richiesta dell’apertura di un tavolo al fine di uscire fuori dalla vertenza aspra in atto. La Faisa Cisal comprende il periodo difficile che attraversano le aziende di autolinee a causa della pandemia, ma è proprio in questi momenti che diventa necessario trovare soluzioni che tutelino gli interessi comuni.     


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio