Ztl a Cosenza, prorogata fino a marzo l'ordinanza natalizia

Resta libera la circolazione su Via Piave, traffico limitato su Via Conforti dalle ore 10 alle ore 16. Novità per i rinnovi delle parking card

57
di Salvatore Bruno
13 gennaio 2019
22:20

L’ordinanza con la quale il sindaco di Cosenza, in occasione delle festività natalizie, aveva modificato gli orari di applicazione delle Ztl di Via Piave e Via Conforti (meglio conosciuta come Via Isonzo), è stata prorogata fino al 21 marzo prossimo. Lo rende noto il presidente della commissione trasporti di Palazzo dei Bruzi, Giuseppe d’Ippolito. Il consigliere, capogruppo in consiglio comunale del gruppo Cosenza Positiva FdI, nei primi giorni dell’anno aveva sottoposto all’attenzione degli uffici tecnici comunali e al gabinetto del sindaco la possibilità che l’ordinanza venisse prolungata almeno fino al termine della prossima Fiera di San Giuseppe.

Limitare i disagi dei cittadini

«La mobilità in città sta cambiando e continuerà a cambiare – afferma d’Ippolito - il nostro compito è fare in modo che i cittadini riescano ad abituarsi senza troppi disagi. Non a caso nelle settimane precedenti abbiamo fatto in modo che le segnaletiche luminose siano state modificate da VARCO ATTIVO a ZTL ATTIVA e da VARCO NON ATTIVO a ZTL NON ATTIVA». Pertanto, fino al 21 marzo, Via Piave sarà transitabile liberamente mentre Via Conforti sarà interdetta ai non autorizzati dalle ore 10 alle ore 16.

Rinnovo delle parking card

Ulteriori novità sono state annunciate anche per il rinnovo della parking card, la cui scadenza è prevista per il 31 gennaio. «D'ora in avanti – informa d’Ippolito - per i cittadini di Cosenza sarà più agevole effettuare il pagamento della parking card, utilizzando la piattaforma dei pagamenti digitali pago PA. È uno dei primi servizi innovativi di cui i cosentini possono usufruire con il nuovo anno, ed è già operativo sul portale istituzionale del comune di Cosenza. Vi si accede cliccando sull'apposito logo identificativo. Anche per quanto riguarda il rinnovo dei permessi della Zona a Traffico Limitato non sarà necessario presentare la domanda per il rinnovo, ma verranno effettuati anche in questo caso dei controlli per verificare che i possessori siano ancora in possesso dei requisiti».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio