Milionario organizza sfida a Fortnite dal vivo sulla sua isola

Centomila sterline a chi “sopravvive” alla partita in modalità Battle Royale. Cento i player che verranno selelzionati e pagati 45mila sterline l'uno per affrontarsi con armi soft air

11
di Miriam Caruso
9 aprile 2019
16:13

Cento persone, un’isola privata e un unico obiettivo: dare vita a Battle Royale. Sembra impossibile far rivivere un’ambientazione come quella del noto videogame nel mondo reale, ma la sfida è stata lanciata da un milionario con un annuncio su HushHush (eCommerce del lusso). I giocatori avranno come ricompensa 45.000 sterline per sei settimane di lavoro (1.500 sterline al giorno).

Saranno riforniti di tutto l’equipaggiamento necessario all’avventura in piena sicurezza, come mimetica, armi soft air di varia tipologia e protezioni. Gli allenamenti e le sfide vere e proprie si terranno sull’isola privata di proprietà del milionario, di cui non è nota la posizione, e che è provvista di un camping dove i giocatori potranno riposare e socializzare fuori game.

 

Battle Royale dal vivo

Presto detto: la ricerca di ispirazione per la creazione di un nuovo Battle Royale dal vivo. Un game maker, esperto nella creazione di campi da gioco e grandi eventi, seguirà tutte le azioni del live gaming, rimanendo fedele allo spirito del gioco. La posta in palio per il fortunato vincitore è di 100.000 sterline.

Le candidature ad oggi sono ancora aperte, con scadenza il prossimo 22 aprile. Il modulo di iscrizione è destinato a creativi e a game maker. Allo scadere della deadline verranno estratti i 100 giocatori che si sfideranno in un campo di battaglia invidiabile per chi adora i survival games.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio