Destino tragico

Bimba italiana schiacciata e uccisa da una statua di marmo a Monaco di Baviera

La piccola di 7 anni era in albergo quando si è consumata la tragedia. Devastati dal dolore i genitori, una coppia di noti avvocati: «Sei e sarai sempre il nostro angelo, amore della nostra vita»

390
di Redazione
28 agosto 2022
09:46
Lavinia, la bimba morta a Monaco di Baviera (foto Facebook)
Lavinia, la bimba morta a Monaco di Baviera (foto Facebook)

Una tragedia assurda, che ha spezzato la vita di una bimba napoletana di 7 anni, in Germania con i genitori. Lavinia Trematerra, figlia degli avvocati Michele Trematerra e Valentina Poggi, è morta schiacciata da una statua di marmo malamente fissata al suolo, che le è caduta addosso mentre giocava in un albergo di Monaco di Baviera dove soggiornava con i genitori.

«Sei e sarai sempre il nostro angelo rip. Amore della nostra vita», questo il commovente messaggio di addio della mamma su Facebook. Il padre della bambina è subito intervenuto e la piccola è stata trasportata in ospedale, ma per lei non c'è stato niente da fare.


Sull'incidente sono in corso accertamenti. Molti i messaggi di cordoglio. «È cambiata la nostra vita», ha detto l'avvocato Trematerra a uno dei suoi amici e colleghi che lo ha chiamato per avere conferma della terribile notizia.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top