La rossa

Formula Uno, svelata a Fiorano la nuova Ferrari Sf-23: «Il nostro obiettivo è vincere il campionato»

La monoposto è stata presentata alla presenza del team principal Fred Vasseur e con i due piloti Charles Leclerc e Carlos Sainz. Nei prossimi giorni al via test ufficiali in vista del via del mondiale con il gp del Barhain il prossimo 5 marzo

7
di Redazione
14 febbraio 2023
17:39

Ha scelto il giorno di San Valentino la Ferrari per svelare la SF-23, la nuova monoposto che con Charles Leclerc e Carlos Sainz darà la caccia a quel titolo mondiale che manca da 16 anni.

La sfida - e anche la nuova era targata Fred Vasseur - è cominciata a Fiorano con la presentazione davanti a 500 fortunati tifosi che hanno potuto assistere dal vivo, dagli spalti appositamente allestiti, ai primi giri della monoposto e sentire il rombo della nuova vettura. La macchina è stata svelata poco prima delle 12, attraverso un video dal Team Principal, Vasseur e da Leclerc e Sainz (consueto rosso ma più nero sulla livrea, la SF-23 è evoluzione e non rivoluzione con tanto lavoro fatto su aerodinamica per essere sempre più competitiva), poi, a sorpresa, i due giri in pista che hanno entusiasmato il pubblico.


Per la scelta del pilota incaricato di guidare per primo ci si è affidati alla sorte. Vasseur ha infatti lanciato una moneta molto speciale, che aveva i numeri di Leclerc e Sainz, il 16 e il 55, sulle due facce. A vincere il sorteggio per i primi due giri è stato il monegasco, poi è toccato allo spagnolo. «Il nostro obiettivo è vincere, speriamo sia una stagione fantastica» ha sintetizzato Leclerc, dopo i due giri d'assaggio della nuova monoposto, in vista dei test ufficiali e del via del mondiale con il gp del Barhain il prossimo 5 marzo.

La concorrenza sarà agguerrita e oltre alla Red Bull, secondo il monegasco bisognerà tenere d'occhio la Mercedes: «Credo che tornerà molto forte, quindi avremo due team da battere, ma possiamo fare un grande lavoro, vedo bene la squadra e sono super motivato».

«Ho avuto belle sensazioni - ha detto Leclerc. I primi chilometri sono stati speciali, tutto è filato liscio. È difficile scendere nei dettagli dopo soli due giri, ho comunicato al team le prime impressioni, la vettura andava bene, era molto scorrevole. È fantastico avere una tribuna con tutti i tifosi, ce ne sono tanti anche lì sulla collina ed è bellissimo vederli, non succede con nessun altro team, per questo Ferrari è speciale. Un grazie ai tifosi, ci sostengono soprattutto nei momenti più difficili. Credo che questa stagione sarà fantastica, ho avuto belle sensazioni. Ci siete stati sin dall'inizio, siete una parte importante di ciò che rende la Ferrari così speciale, giornate come queste sono tanto migliori grazie a voi, non vedo l'ora di rivedervi nei circuiti di tutto il mondo. Il nostro obiettivo per questa stagione sarà fare meglio della precedente, portare a casa più vittorie ed essere più costanti. L'obiettivo più grande sarà vincere entrambi i campionati e faremo di tutto per riuscirci», ha aggiunto il monegasco.

«Avere la possibilità di svelare l'auto davanti ai nostri tifosi è stato grandioso per me visto che questo è il mio primo evento di lancio in presenza da quando sono entrato a far parte della Scuderia - ha commentato Sainz - Vorrei ringraziare tutte le persone che si sono unite a noi in un giorno così speciale, sia qui che online in tutto il mondo. Questa vettura è il risultato del duro lavoro e della passione che ogni membro del team ci ha messo negli scorsi mesi e sembra un ulteriore passo avanti. Il nostro obiettivo non può che essere spingere al massimo e provare a portare ancora più vittorie, essere sempre competitivi e lottare per entrambi i campionati del mondo. Non vedo l'ora di scendere in pista per la prima volta in Bahrain e di dare il via a questa nuova stagione». 

Esordio anche per il team principal Vasseur: «Da quando sono arrivato qui a Maranello, ho avuto la possibilità di conoscere molti membri del team e posso dire che abbiamo un grande gruppo di persone nel quale la motivazione è altissima - le sue parole - L'obiettivo di tutti è tornare alla vittoria. Sento l'entusiasmo della gente e di tutti coloro che lavorano per questa squadra, questo evento è il modo migliore di iniziare la stagione. Un momento molto intenso, la cosa più importante è tornare al successo e mantenere le promesse. Conta solo che la Ferrari sia al primo posto. Tra pochissimo la nostra attenzione si sposterà su velocità e prestazione. Abbiamo due piloti di talento, entrambi desiderosi di vincere e in possesso delle capacità necessarie per raggiungere l'obiettivo di aggiudicarsi il campionato».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top