Morto il papà di Firenze che si era preso il Covid in India per adottare una bimba

Il 45enne era rivoverate dall'8 maggio scorso. Anche la moglie e la piccola erano risultate positive ma dopo un breve periodo in ospedale erano state dimesse

di Redazione
26 agosto 2021
11:22

È morto a Firenze per le conseguenze del Covid il 45enne che si era contagiato in India dove si era recato con la moglie per un'adozione. Enzo Galli, 45 anni, è deceduto all'ospedale di Careggi in cui era ricoverato dall'8 maggio.

A fine aprile Enzo e la moglie Simonetta Filippini erano rimasti bloccati per una decina di giorni nel Paese asiatico insieme alla piccola Mariam Gemma appena adottata, dopo che la donna era risultata positiva. Al rientro in Italia erano stati tutti e tre ricoverati in ospedale perché positivi ma i loro decorsi sono stati diversi: Simonetta e la figlia hanno lasciato in breve tempo Careggi e il Meyer per negativizzarsi a casa, a Campi Bisenzio, mentre Enzo è rimasto per tre mesi e mezzo in ospedale per complicazioni ai polmoni e al cuore e ai primi di agosto aveva avuto uno shock settico ed era stato sottoposto a dialisi per il malfunzionamento di un rene.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top