Natale in zona rossa: Sì del Governo agli spostamenti fuori dal proprio Comune

Sarà possibile andare a trovare parenti e amici anche in un comune differente da quello di residenza o domicilio purché si trovi nella stessa Regione

327
di Redazione
21 dicembre 2020
17:33

Nei 10 giorni “rossi” durante le feste di Natale sarà possibile andare a trovare parenti e amici - sempre nel limite massimo di due persone oltre ai minori di 14 anni, alle persone disabili o non autosufficienti che con loro convivono - anche in un comune differente da quello di residenza o domicilio, purché si trovi nella stessa Regione. È quanto precisa palazzo Chigi nell'aggiornamento delle Faq sul sito del governo. Lo sposamento è consentito una volta al giorno, tra le 5 e le 22.

Queste norme saranno vigenti anche nei giorni 28, 29 e 30 dicembre e 4 gennaio, quelli "arancioni", dove sarà possibile spostarsi liberamente, fra le 5 e le 22, senza particolari restrizioni.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio